Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

ProgettaMI - Milano per il futuro dei figli con disabilitàLogo

Archivio

27/09/2014

Le sfide del welfare lombardo. Tre incontri aperti a operatori e famiglie

Iniziativa promossa da "ProgettaMI" in collaborazione con l'UniversitÓ degli Studi di Milano. Primo appuntamento il 27 ottobre: "Dalla dote welfare al budget di Salute. Cosa dovrebbe cambiare dal punto di vista delle persone con disabilitÓ?". Secondo appuntamento il 21 novembre: "Si pu˛ fare ... idee e strumenti di lavoro per la progettazione personalizzata". Terzo e ultimo appuntamento venerdý 19 dicembre: "Come passare dall'assistenza all'inclusione?". L'accesso agli incontri Ŕ libero e gratuito, con obbligo di iscrizione.

Un ciclo di incontri per fare il punto sul welfare regionale, le sue criticitÓ, le sfide ancora aperte e gli strumenti a disposizione per affrontarle. Per dare risposte ai dubbi di familiari, operatori e leader associativi che partecipano al percorso di "ProgettaMI". I tre seminari, organizzati da "ProgettaMI" in collaborazione con l'UniversitÓ degli studi di Milano, si svolgeranno il 27 ottobre, il 21 novembre e il 19 dicembre.
"ProgettaMi" Ŕ un'esperienza avviata nel 2011 e che continua tutt'oggi, con l'obiettivo di favorire processi di vita indipendente ed inclusione nella societÓ da parte di persone con disabilitÓ intellettiva, anche attraverso periodi di sperimentazione di vita autonoma, al di fuori della famiglia di origine. Il progetto ha visto la collaborazione attiva di realtÓ del terzo settore (LEDHA, LEDHA Milano, Fondazione Idea Vita, Consorzio SIR) con il Comune di Milano e Fondazione Cariplo.

Gli anni di esperienza pratica e di sperimentazione hanno fatto emergere tanti nodi critici del nostro sistema di welfare che, ancora oggi, tende a confinare le ambizioni e i diritti delle persone con disabilitÓ nell'area dell'assistenza. A seguito di questa esperienza operatori, familiari, leader associativi hanno espresso il bisogno di accrescere le proprie competenze.
Il programma prevede tre seminari, che si svolgeranno presso la sede dell'UniversitÓ degli studi di Milano (via Festa del Perdono 3, aula 109). Il primo appuntamento Ŕ previsto per lunedý 27 ottobre (dalle 14 alle 18): "Dalla Dote welfare al Budget di Salute. Cosa dovrebbe cambiare dal punto di vista delle persone con disabilitÓ?". Relatori: Raffaele Monteleone (Dipartimento di Sociologia - UniversitÓ Milano Bicocca) ed Elio Borgonovi (CERGAS - UniversitÓ Bocconi di Milano).
Il secondo appuntamento Ŕ previsto per venerdý 21 novembre (dalle 14 alle 18): "Si pu˛ fare ... idee e strumenti di lavoro per la progettazione personalizzata". Ne parleranno Giuseppe Arconzo (Dipartimento di diritto pubblico italiano e sovranazionale - UniversitÓ degli Studi di Milano) e Roberto Franchini (Dipartimento di Pedagogia - UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore di Milano).
Terzo e ultimo incontro, venerdý 19 dicembre (dalle ore 9 alle 13): "Come passare dall'assistenza all'inclusione?" . Relatori: Cristiano Gori (Dipartimento di Sociologia - UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Direttore Lombardia Sociale) e Chiara Saraceno (FacoltÓ di Scienze Politiche - UniversitÓ degli Studi di Torino).

L'accesso agli incontri sarÓ libero e gratuito, con obbligo di iscrizione al seguente indirizzo di posta elettronica: info@progettami.it . Saranno richiesti i crediti CROAS. Per ulteriori informazioni contattare: Giovanni Merlo - giovanni.merlo@ledha.it - tel. 3477308212

ProgettaMI :: info@progettami.it
Informativa sull'uso dei cookie
Realizzato da Head&Hands